Viviamo su di un pianeta che gira insieme ad un sistema di pianeti intorno ad una stella che fa parte di un sistema di altre stelle all’interno di un altro sistema che si chiama galassia, che gira velocemente, insieme ad altri infiniti sistemi come lei, altre galassie, all’interno di un ennesimo sistema che contiene altri infiniti sistemi dentro sistemi, che non conosciamo e che si chiama Infinito.
Noi viviamo e siamo un punto nel nulla, in questo infinito sistema, nel cosmo, che, a sua volta, non ha inizio e non ha fine e basterebbe che uno soltanto di questi macro-infiniti sistemi, mutasse il suo modo di esistere per terminare la nostra esistenza ed in tutto questo, nella nostra temporaneità, nella nostra totale mancanza di peso, nel nostro insignificante valore in questo assoluto imponderabile, laddove, per chi non lo avesse capito, siamo meno che niente, abbiamo dimenticato che…

  • …esiste un problema di surriscaldamento globale,
  • di fame nel mondo,
  • di morte infantile sopra la media,
  • di guerra in diverse parti del pianeta,
  • del rischio di esplosione della terza guerra mondiale a causa di due megalomani (Biden e Putin n.d.r.),
    d’inquinamento ambientale, globale; tra qualche tempo, neanche tanto, dovremo fare i conti con la mancanza d’acqua potabile ed ancora non avete cercato il luogo dove farvi seppellire???

Affrettatevi che tra poco manco più terra a disposizione ci sara!

Ma vedete d’annavenne aff…lo
C’avete rotto il sistema genitale sferico carnale e siete difetto di quello solare!

Valerio Villari

/ 5
Grazie per aver votato!