Dopo quella del Settembre 2018, tanto per citarne una, Roberto Saviano ha perso un’altra occasione per tacere. Questa volta però  non si è risparmiato neanche dallo strumentalizzare la tragedia di due bambini ucraini.

Oggi ha postato sul suo profilo Twitter, la foto di un bambino pubblicata nel 2016 per speculare su dei like . L’intento di ciò che scrive nel post pare chiaro. Peccato che il bambino sia stato ferito in Donbass da una granata il 24 agosto 2015: “Mykola e suo fratello stavano giocando vicino alla loro casa nell’Ucraina orientale quando si sono imbattuti in una granata non fatta esplodere. L’esplosione uccise immediatamente suo fratello; lasciò Mykola come triplo amputato, mancando sia le gambe che il braccio destro. Ha anche subito gravi lesioni al viso, ai denti e agli occhi.

Marta Iwanek
Eleven-year-old Mykola Nyzhnykovskyi of Ukraine.

La foto è stata scattata da Marta Iwan.
Fonte :  https://www.ukrweekly.com/…/new-award-winning-work-by…/

Tanto per ricordare che, il conflitto in Ucraina, ancor prima dell’attacco russo, è scoppiato nel 2014 dove in Donbass, l’esercito regolare di Kiev e truppe paramilitari si sono scagliati contro civili, poi organizzatisi in truppe di resistenza .
/ 5
Grazie per aver votato!